Cerignola

Diciottenne pestato, fermato buttafuori

E' stato sottoposto a fermo il buttafuori della discoteca Domus di Foggia vicino alla quale è stato pestato e ferito gravemente un 18enne di Lucera nella notte tra sabato e domenica scorsi. Si tratta di un foggiano di 36 anni responsabile alla sicurezza del locale, che secondo la squadra mobile che sta conducendo le indagini coordinata dalla Procura, avrebbe pestato il ragazzo per futili motivi, pare dopo che al 18enne era stato negato l'ingresso nel locale. Intanto il ragazzo è sempre ricoverato all'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, dove è stato trasferito ieri a seguito del ritrovamento di un corpo estraneo nella mandibola.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie